impianti chiusi

News ed eventi

Guasto sul secondo troncone della seggiovia

Domenica mattina i tecnici della società Nevegal 2021, a causa di un guasto all’impianto di lubrificazione della stazione a monte del secondo troncone della seggiovia “Coca”, sono stati costretti a chiudere l’impianto per poter valutare di danni.
«Domenica – ha detto Alessandro Molin presidente di Nevegal 2021 – sarebbe dovuta essere la giornata perfetta, sole, tanta gente in piazzale, numerosi eventi su tutto il Colle, ma per un guasto tecnico non prevedibile con le normali operazioni di manutenzione e collaudo, siamo stati costretti a chiudere la seconda parte della seggiovia “Coca”».
«Abbiamo lavorato sulla stazione a monte tutta la giornata – ha continuato Molin – dovevamo capire l’entità dei danni e soprattutto valutare le possibili soluzioni per il ripristino dell’operatività dell’impianto. Purtroppo, nel tardo pomeriggio di domenica, con l’assistenza dei tecnici della Leitner, abbiamo compreso che per riparare il danno dovranno passare almeno una decina di giorni».
«Con queste tempistiche – ha concluso il presidente di Nevegal 2021 – la seconda tratta della seggiovia per questa stagione estiva non riaprirà più. Siamo amareggiati perché i bellunesi e tutti i turisti che stavano frequentando il Colle avevano usufruito della seggiovia con numeri importanti e che ci facevano ben sperare per l’inverno. La stagione si sarebbe potuta concludere con passaggi record invece dobbiamo constatare che per questa ultima settimana, la seggiovia sarà aperta ma sarà orfana del suo secondo tratto. Nei prossimi giorni valuteremo come affrontare le prime settimane di settembre».

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn