News ed eventi

Gli impianti riapriranno venerdì 13 gennaio. Molin: «Preferiamo chiudere e preparare al meglio le piste».

La Ski Area del Nevegal contro le alte temperature alza bandiera bianca e lavora per il prossimo fine settimana. Le previsioni meteo per le prossime 24 ore non sono così precise e la società Nevegal2021 preferisce tutelare il manto nevoso per la prossima apertura prevista venerdì 13 gennaio chiudendo il comprensorio da lunedì a giovedì.
«In questi giorni – ha detto Alessandro Molin, presidente di Nevegal2021 – abbiamo lavorato al massimo per tenere il Campo Scuola e la Coca Bassa aperti. Tutti i nostri frequentatori si saranno accorti che il manto nevoso era veramente limitato, ma abbiamo messo in campo tutte le nostre forze per tenere aperto e dare un servizio all’altezza». «Da Lunedì – ha continuato Molin – visto che le previsioni sono ancora incerte, abbiamo deciso di tenere chiuso gli impianti e lavorare per preparare le piste in vista del prossimo fine settimana, sperando che ci sia un’apertura totale della Ski Area e che l’abbassamento delle temperature ci permetta di produrre le neve che manca per ripartire con le piste al 100%».

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn